Website too slow? Load as basic HTML.

Luke 17

La Parola è Vita

1 Un giorno, Gesù disse ai discepoli: "È inevitabile che ci siano le tentazioni a peccare, ma guai a chi le provoca! 2 Se qualcuno crea degli ostacoli alla fede di queste persone semplici come bambini, sarebbe meglio per lui che fosse gettato in mare con una grossa pietra al collo! 3 State attenti a voi stessi! Rimprovera tuo fratello se pecca, ma perdonalo se si pente. 4 Perdonalo anche se sbaglia sette volte al giorno, ed ogni volta viene a chiederti perdono". 5 Gli apostoli chiesero al Signore: "Dacci più fede!" 6 Gesù rispose: "Basterebbe che la vostra fede fosse grande come un granello di senape, per poter dire a quest'albero di sicomoro: "Sradicati e sii piantato in mare!" E vi ubbidirebbe. 7 "Se uno di voi ha un servo che è stato nei campi ad arare, oppure a pascolare il gregge, gli dirà quando torna a casa: "Mettiti subito a tavola con me"? 8 Non gli ordinerà piuttosto di cambiarsi e di preparare il pranzo da servirgli? Soltanto dopo potrà mangiare e bere anche lui. 9 Quel servo non verrà neppure ringraziato, perché ha semplicemente fatto il suo dovere. 10 Questo vale anche per voi: quando avete fatto tutto cio che vi è stato comandato, dovete dire: "Siamo soltanto dei servitori indegni. Abbiamo fatto semplicemente il nostro dovere!" 11 Mentre andava verso Gerusalemme, Gesù attraverso la Galilea e la Samaria. 12 Entrato in un certo villaggio, gli si fecero incontro dieci lebbrosi che, dopo essersi fermati ad una certa distanza, 13 cominciarono a gridare: "Gesù, Maestro, abbi pietà di noi!" 14 Gesù li guardo e disse: "Andate dai sacerdoti e fatevi vedere!" Mentre andavano, la lebbra scomparve dai loro corpi. 15 Uno di loro, vedendo che era guarito, torno da Gesù, gridando: "Gloria a Dio, sono guarito!" 16 Poi si getto a terra davanti a lui e lo ringrazio. Quest'uomo era un samaritano. 17 Gesù allora osservo: "Non sono dieci gli uomini che ho guarito? Dove sono gli altri nove? 18 Soltanto questo straniero è tornato per glorificare Dio?" 19 Poi si rivolse all'uomo e gli disse: "Alzati e va', la tua fede ti ha salvato!" 20 Un giorno, i Farisei chiesero a Gesù: "Quando comincerà il Regno di Dio?"Gesù rispose: "Il Regno di Dio non viene come lo si aspetta. 21 Non si potrà dire: "Eccolo qui, da questa parte", o "eccolo là". Il Regno di Dio è in mezzo a voi!" 22 Poi disse ai suoi discepoli: "Verrà il tempo in cui desidererete vedere il Figlio dell'uomo anche soltanto per un giorno, ma non potrete. 23 "Eccolo qui! Eccolo là!" diranno molti, ma voi non andate, non seguiteli! 24 Perché come il lampo balena da un punto all'altro del cielo, così sarà il ritorno del Figlio dell'uomo. 25 Prima, pero, dovrà soffrire molto ed essere respinto da questa generazione. 26 "Come ai tempi di Noè, così avverrà al ritorno del Figlio dell'uomo: 27 la gente mangiava, beveva e si sposava fino al giorno in cui Noè entro nell'arca; poi venne il diluvio che li spazzo tutti via. 28 "Sarà come ai tempi di Lot. La gente mangiava, beveva, comprava, vendeva, piantava e costruiva case, 29 ma il giorno in cui Lot lascio Sodoma, dal cielo caddero fuoco e zolfo che li distrussero tutti. 30 Sarà così nel momento in cui il Figlio dell'uomo si rivelerà. 31 "Quel giorno, coloro che saranno sul terrazzo, non dovranno scendere in casa per fare i bagagli, e neppure chi sarà nei campi dovrà rientrare a prendere le cose lasciate indietro. 32 "Ricordatevi della moglie di Lot! 33 Chi cercherà di salvare la propria vita, la perderà; chi invece, è pronto a sacrificarla, la salverà. 34 "Vi avverto che quella notte, di due che dormiranno nello stesso letto, uno sarà preso, l'altro sarà lasciato. 35 Di due donne che macineranno il grano insieme, una sarà presa e l'altra lasciata, { 36 e di due uomini che saranno insieme nei campi; uno sarà preso e l'altro lasciato".} 37 Allora i discepoli gli chiesero: "Signore, dove accadrà tutto questo?"Gesù rispose: "Dove c'è un cadavere, là si adunano gli avvoltoi!"