Website too slow? Load as basic HTML.

2 Corinthians 6

La Parola è Vita

1 Come collaboratori di Dio, vi preghiamo di non trascurare la grazia che avete ricevuto da Dio. 2 Infatti Dio dice: "Ti ho ascoltato nel tempo giusto e ti ho soccorso nel giorno della salvezza". Ecco, questo è il momento giusto! Oggi è il giorno della salvezza! 3 Noi cerchiamo di vivere in modo da non ostacolare gli altri a trovare Dio, perché desideriamo che nessuno possa criticare la nostra missione. 4 Anzi, qualsiasi cosa facciamo, cerchiamo di dimostrare di essere veri servitori di Dio.Sopportiamo con pazienza le difficoltà, le sofferenze e le privazioni di ogni genere. 5 Siamo stati battuti, gettati in prigione, abbiamo affrontato la folla inferocita, abbiamo lavorato fino all'esaurimento, digiunando e trascorrendo notti insonni a vegliare. 6 Abbiamo dimostrato di servire Dio con la purezza della nostra vita, con la nostra conoscenza e pazienza. Lo dimostriamo ancora con la bontà, con l'amore senza ipocrisia, con la presenza dello Spirito Santo 7 e la potenza di Dio. Abbiamo sempre detto la verità e impugnato le armi della giustizia, sia a destra che a sinistra. 8 Serviamo il Signore sia che gli altri ci esaltino, sia che ci disprezzino, sia che dicano bene, o dicano male di noi.Ci accusano di essere bugiardi, anche se diciamo la verità; 9 siamo ignorati, ma qualcuno invece ci conosce bene; credono che abbiamo le ore contate, e invece eccoci qui vivi e vegeti; siamo puniti, ma non messi a morte; 10 siamo afflitti, ma non possono toglierci la gioia del Signore; siamo poveri, ma facciamo arricchire molti! Non abbiamo nulla, e invece possediamo tutto! 11 Miei cari fratelli di Corinto, vi abbiamo parlato apertamente, offrendovi il nostro cuore. 12 Se c'è ancora freddezza fra di noi non è per mancanza di amore da parte nostra, ma da parte vostra! 13 Vi parlo come a dei figli: contraccambiate il nostro affetto, apriteci il vostro cuore! 14 Non vincolatevi ai non credenti con legami stretti, perché quale comunione potete avere con quelli che vivono nel peccato? Come fanno a convivere luce e tenebre? 15 E che armonia ci puo essere tra Cristo e il diavolo? Come fa un credente ad essere legato ad uno che non crede? 16 E che accordo ci puo essere fra il tempio di Dio e gl'idoli? Infatti, noi siamo il tempio dell'Iddio vivente, come Dio ha detto: "Io vivro e camminero in mezzo a loro; saro il loro Dio ed essi saranno il mio popolo". 17 Percio il Signore ha detto: "Allontanatevi, separatevi da loro, non toccate le cose impure, 18 ed io vi accogliero, saro vostro Padre e voi sarete miei figli e figlie" dice il Signore onnipotente.