Aiuto

La Parola è Vita

1 Io, l'anziano, alla signora che Dio ha scelto e ai suoi figli che io amo sinceramente, così come li amano anche tutti i credenti,
2  grazie alla verità che vive nel nostro cuore e che resterà per sempre con noi.
3 Grazia, misericordia e pace ci saranno sempre date da Dio Padre e da suo Figlio Gesù Cristo, nella verità e nell'amore.

ttenzione ai falsi maestri!

4 Mi ha fatto molto piacere aver trovato che tra i tuoi figli ci sono persone che vivono seguendo la verità come ci ha comandato il Padre.
5 Ed ora, signora, ti chiedo: amiamoci a vicenda. Non te lo scrivo come un comandamento nuovo, ma è il vecchio comandamento che Dio ci ha dato fin dal principio, cioè che ci amiamo gli uni gli altri.
6 Questo è l'amore: che viviamo secondo i suoi comandamenti e come avete sentito fin da principio, il comandamento che Dio ci ha dato è questo: vivete nell'amore!
7 Dico questo perché si sono presentati tanti ingannatori, che non vogliono ammettere che Gesù Cristo venne sulla terra come essere umano, con un corpo come il nostro. Questi individui fanno parte dello spirito dell'anticristo.
8 Badate a voi stessi: non perdete il premio delle vostre fatiche, ma comportatevi in modo da ricevere una piena ricompensa dal Signore.
9 Chi va al di là dell'insegnamento di Cristo non ha Dio. Chi, invece, sta ben saldo nell'insegnamento di Cristo, resta unito al Padre e al Figlio.
10 Se qualcuno viene da voi portando un insegnamento diverso da questo, non fatelo neppure entrare in casa! E non lo salutate.
11 Se lo fate, sarete suoi complici nella sua malvagità.
12 Avrei ancora tante cose da scrivervi, ma non voglio farlo per lettera, perché spero di venire a trovarvi presto e di parlarne con voi da vicino. Così la nostra gioia sarà completa.
13 Ti salutano i figli di tua sorella scelta da Dio.
© 2017 ERF Medien