ITA

  • ESV
  • KJV
  • NIRV
  • NIV

Matthew 28 | La Parola è Vita

Matthew 28 | La Parola è Vita

È risorto!

1 La mattina dopo la festa, verso l'alba di domenica, Maria Maddalena e l'altra Maria andarono a visitare la tomba di Gesù. 2 Improvvisamente ci fu un gran terremoto, perché un angelo del Signore, sceso dal cielo, aveva rotolato la pietra dalla porta e vi si era seduto sopra. 3 Il suo aspetto era splendente come un lampo e i suoi vestiti erano bianchi come la neve. 4 Quando lo videro, le guardie cominciarono a tremare di paura, e caddero a terra svenute. 5 Allora l'angelo disse alle donne: "Non abbiate paura! So che cercate Gesù che è stato crocifisso. 6 Non è qui, perché è risorto, proprio come vi aveva detto. Venite a vedere dove giaceva il suo corpo. 7 Ed ora, andate presto a dire ai suoi discepoli che il Signore è risuscitato dalla morte e vi precede in Galilea. È là che lo vedrete! Ecco, vi ho avvisato!" 8 Le donne s'allontanarono di corsa dalla tomba, spaventate, ma piene di gioia e si precipitarono dai discepoli per riferire le parole dell'angelo. 9 Mentre stavano correndo, Gesù venne loro incontro e disse: "Salve!" Le donne caddero a terra davanti a lui, poi gli abbracciarono le gambe e lo adorarono. 10 Allora Gesù disse loro: "Non abbiate paura! Andate a dire ai miei fratelli di partire per la Galilea, perché è là che m'incontreranno". 11 Mentre le donne s'incamminavano verso la città, alcune delle guardie giunsero in città e riferirono ai capi sacerdoti tutto cio che era accaduto. 12 E quelli, dopo essersi riuniti con il consiglio degli anziani, decisero di corrompere le guardie con una forte somma di danaro, 13 perché dicessero che durante la notte, mentre dormivano, i discepoli erano venuti a rubare il corpo di Gesù. 14 "Se la notizia arriva all'orecchio del governatore", promisero i capi giudei alle guardie, "noi lo convinceremo. Non vi preoccupate!" 15 Le guardie accettarono i soldi e fecero secondo le istruzioni ricevute, e quella diceria si è diffusa fra i Giudei fino al giorno d'oggi. 16 Gli undici discepoli, intanto, erano andati in Galilea sulla montagna che Gesù aveva loro indicato. 17 Giunti là, lo videro e lo adorarono, ma alcuni non erano del tutto convinti. 18 Gesù si avvicino e disse: "Mi è stato dato ogni potere sia in cielo che in terra. 19 Andate dunque a fare miei discepoli fra gli uomini di tutte le nazioni, battezzandoli nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. 20 Insegnate loro ad ubbidire a tutto cio che io vi ho comandato e siate certi di questo: io saro con voi ogni giorno, sempre, fino alla fine".