Aiuto

La Parola è Vita

Vita per chi è morto spiritualmente

1 Voi eravate spiritualmente morti, a causa dei peccati che avevate commesso,
2 perché come tutti gli altri, avevate ubbidito [a Satana] al principe della potenza dell'aria, che agisce nel cuore di coloro che disubbidiscono al Signore.
3 Del resto, noi tutti eravamo proprio come loro e facevamo tutte quelle brutte cose che le nostre passioni e i nostri cattivi pensieri ci suggerivano. Quindi, per natura, meritavamo la stessa condanna da parte di Dio, esattamente come tutti gli altri.
4 Ma Dio, che è ricco di misericordia, ci ama tanto che,
5 benché fossimo morti a causa dei nostri peccati, ci ha fatti rivivere, resuscitandoci con Cristo. È per grazia che siamo stati salvati!
6 Dio ci ha portati dalla tomba alla gloria, e ci ha permesso di sedere nel cielo con Cristo
7 per mostrare, anche nei secoli futuri, la straordinaria ricchezza della sua grazia, che si è manifestata in tutto cio che ha fatto per noi per mezzo di Gesù Cristo.
8 È per grazia sua che siete stati salvati, mediante la fede; quindi non per merito vostro, poiché si tratta di un dono di Dio!
9 Non è per ricompensa delle buone opere, affinché nessuno si possa vantare.
10 È Dio stesso che ci ha creati, che ci ha dato nuova vita in Gesù Cristo per farci compiere quelle buone opere che aveva già preparato per noi.
11 Percio, ricordatevi che una volta eravate pagani, chiamati "non circoncisi" da quelli che sono Ebrei di corpo ma non di cuore.
12 Ricordate che allora eravate senza Cristo, non appartenevate al popolo di Dio ed eravate esclusi dalla sua promessa. Percio nel mondo eravate persone senza Dio e senza speranza.

Cristo è la via della pace

13 Ma ora che appartenete a Gesù Cristo, anche se una volta eravate molto lontani da lui, siete stati avvicinati a Dio grazie al sangue di Cristo.
14 Percio egli stesso è la nostra pace: parlo di colui che ha stabilito la pace fra Giudei e pagani, che ha fatto di noi tutti un solo popolo, abbattendo la barriera che ci separava.
15 Infatti, venendo nel suo corpo, ha abolito la legge data agli Ebrei, con i suoi regolamenti e le sue proibizioni. Così facendo, ha fuso insieme i due gruppi che si contrastavano e li ha resi parte di sé stesso. Da questa fusione dei due popoli ne ha formato uno nuovo e ha portato pace fra loro.
16 Entrambi sono stati fatti parte dello stesso corpo e riconciliati con Dio. Le ostilità sono state finalmente eliminate per mezzo della croce.
17 Cristo ha portato questa buona notizia di pace sia a quelli che erano lontani da lui, sia a quelli che erano vicini.
18 Ora, per mezzo di lui, tutti noi, sia Giudei che pagani, possiamo presentarci al Padre per opera dello stesso Spirito Santo.
19 E dunque ora, davanti a Dio, voi non siete più stranieri né ospiti, ma fate parte dei santi e della famiglia di Dio.
20 Siete parte di quell'edificio che ha come fondamenta gli apostoli e i profeti, e Gesù Cristo stesso come pietra angolare.
21 È su Cristo che l'intero edificio è saldamente collegato per formare un tempio santo per il Signore.
22 Ed anche voi, uniti a tutti gli altri, fate parte di questo edificio dove abita Dio per mezzo dello Spirito Santo.
© 2017 ERF Medien