Schließen
BibleServer is a donation based project by ERF Medien. 25 € will help us to secure next years funding.
Aiuto

La Parola è Vita

Avvicinatevi a Dio

1 Da dove nascono le liti e i bisticci che ci sono tra voi? Non sono forse la conseguenza delle passioni che lottano nei vostri cuori?
2  Pieni di voglie che non riuscite a soddisfare, siete pronti ad uccidere pur di avere cio che volete. Invidiosi, incapaci di soddisfare i vostri desideri, voi litigate e vi fate la guerra; eppure non ottenete niente, perché non pregate.
3  E quando pregate, lo stesso non ricevete, perché le vostre intenzioni non sono buone: voi chiedete per poter soddisfare i vostri piaceri.
4  Siete come una moglie infedele, amante del nemico del proprio marito. Non sapete che essere amici del mondo significa essere nemici di Dio? Chiunque vuol essere amico di questo mondo, si fa nemico di Dio.
5  Credete forse che la Scrittura parli a vuoto quando dice che il nostro spirito desidera essere geloso?
6  Ma la grazia che Dio ci dà è più forte. Infatti le Scritture dicono: "Dio resiste ai superbi, ma dà forza agli umili".
7  Sottomettetevi dunque a Dio e resistete al diavolo! Allora sì che egli fuggirà da voi.
8  Avvicinatevi a Dio, ed egli s'avvicinerà a voi. Lavate le vostre mani, peccatori, e purificate i vostri cuori, o ipocriti!
9  Dimostrate il vostro pentimento, lamentatevi, piangete! Il vostro riso si trasformi in lutto e la vostra gioia in tristezza!
10  Umiliatevi davanti al Signore, ed egli vi innalzerà.
11  Fratelli, non parlate male gli uni degli altri e non giudicate il fratello. Se lo fate, vi metterete contro la legge di Dio: sarebbe come se diceste che la legge è sbagliata. Ma non sta a voi decidere se la legge è giusta o sbagliata; voi dovete soltanto rispettarla, non giudicarla.
12  C'è soltanto uno che dà la legge e giudica. Solo lui puo salvarci o mandarci alla perdizione. Dunque, chi sei tu che giudichi il tuo prossimo?

Confidate in Dio per il vostro futuro

13  E ora due parole a voi che dite: "Oggi o domani andremo nella tal città e vi resteremo un anno, faremo affari e guadagneremo".
14  Che ne sapete voi di cio che accadrà domani? La vostra vita è incerta come la nebbia del mattino, che appare per un momento e poi sparisce.
15  Fareste meglio a dire: "Se vuole il Signore, vivremo e faremo questo o quello".
16  Voi, invece, vi vantate della vostra arroganza e questo è sbagliato.
17  Infatti, chi conosce qual è il bene e non lo fa, commette peccato.
© 2016 ERF Medien