Schließen
BibleServer is a donation based project by ERF Medien. 25 € will help us to secure next years funding.
Aiuto

La Parola è Vita

Paolo predice la venuta dell'Anticristo

1 Ed ora, fratelli, per quanto riguarda il ritorno del nostro Signore Gesù Cristo e il nostro incontro con lui, vi raccomandiamo una cosa:
2  non lasciatevi turbare, né confondere le idee da uno spirito, dalle dicerìe, o da qualche lettera che vi viene presentata come nostra, secondo la quale il giorno del ritorno del Signore è già venuto.
3  Non lasciatevi ingannare in nessun modo.Il giorno del ritorno del Signore non arriverà prima che siano accadute due cose: il periodo in cui molti si allontaneranno da Dio, poi l'apparizione dell'uomo del peccato, quello che è destinato a perire.
4  Egli si oppone, e alza se stesso al di sopra di tutto cio che è considerato divino o oggetto di adorazione, fino al punto di sedersi nel Tempio di Dio e pretendere di essere Dio.
5  Non vi ricordate che, quando ero ancora con voi, vi dicevo già che sarebbero accadute queste cose?
6  Ora dunque sapete cio che lo trattiene, fino a quando non sarà venuto il momento della sua apparizione.
7  Infatti, la forza misteriosa del male è già all'opera, ma, perché si manifesti in pieno, bisogna che sia tolto di mezzo chi adesso la trattiene.
8  Allora apparirà quel fuorilegge che il Signore Gesù distruggerà col soffio della sua bocca e annienterà con lo splendore del suo arrivo.
9  Quest'uomo di peccato, pieno di diabolica potenza, verrà come strumento di Satana, ingannando con i suoi miracoli.
10  Con metodi disonesti e ingiusti, ingannerà quelli che sono già sulla via dell'inferno, perché non hanno accettato l'amore della verità che li avrebbe salvati.
11  Percio Dio manderà loro un potente inganno, perché credano alla menzogna.
12  Così saranno condannati tutti quelli che non hanno creduto alla verità, perché hanno preferito il peccato.Siate forti
13  Ma noi dobbiamo ringraziare continuamente Dio per voi, fratelli amati dal Signore, perché dall'inizio egli vi ha scelti per essere i salvati, rendendovi i suoi santi per l'opera dello Spirito e per fede nella verità.
14  Il Signore vi ha chiamati per mezzo del nostro Vangelo, a partecipare alla gloria del nostro Signore Gesù Cristo.
15  Restate dunque forti, fratelli, fedeli agli insegnamenti che vi abbiamo dato sia a voce che per lettera.
16  Questo vi auguro: che il Signore nostro, Gesù Cristo stesso, e Dio, nostro Padre, che ci ha amati e che, per il dono della sua grazia, ci ha dato un'eterna consolazione e una valida speranza,
17  possano consolare il vostro cuore ed aiutarvi in ogni cosa buona che dite o fate!Paolo chiede preghiere
© 2016 ERF Medien